Guarda il video

e partecipa all'ondata POP del caffè Artigianale!

Iscriviti alla nostra community

Shop

Ruolo di altitudine e latitudine nella crescita del caffè

Ciao sono Prunella de Le Piantagioni del Caffè e vi parlerò del ruolo di altitudine e latitudine.

Tutto il caffè, sia arabica che robusta, è prodotto in una fascia detta intertropicale, compresa tra il Tropico del Cancro e il Tropico del Capricorno.

Questo perché i paesi che si trovano in questa fascia sono paesi dove l’escursione termica tra giorno e notte solitamente non è eccessiva ma soprattutto la differenza climatica tra le quattro stagioni non è cosi netta come ad esempio avviene nei paesi non appartenenti a questa fascia.

Per quanto riguarda l’altitudine, noi sappiamo che l’arabica – quella di livello – cresce ad altitudini superiori rispetto alle arabiche commerciali convenzionali.

Sappiamo anche che la robusta, un’altra specie botanica, cresce ad altitudini molto molto meno elevate rispetto all’arabica

Per fare un esempio: la robusta indiana, cresce ad un’altitudine compresa tra i 500 e i 1000 metri sul livello del mare, mentre l’arabica etiope – andando quindi all’opposto non solo della specie botanica ma anche della qualità –  cresce mediamente tra i 1400 e i 2400 metri sul livello del mare.

 

 

Resta
aggiornato

Iscriviti, ti aggiorneremo sulla disponibilità di tutti i nostri nuovi prodotti e avrai accesso a benefit dedicati solo a te!

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.

Accetto