Guarda il video

e partecipa all'ondata POP del caffè Artigianale!

Iscriviti alla nostra community

Shop

Clima ottimale per la coltivazione del caffè

Ciao sono Prunella de Le Piantagioni del Caffè e vi parlerò genericamente del clima adatto alla crescita della pianta di caffè.

La pianta di caffè cresce nei paesi di fascia intertropicale e ha bisogno di un clima abbastanza mite.

Cosa significa? Le temperature non devono mai scendere sotto lo zero ma soprattutto l’escursione termica non deve essere mai eccessiva tra giorno e notte perché la pianta non lo potrebbe sopportare.

In Brasile infatti ci fu quella che fu chiamata la “Granda Gelata”: un problema incredibile per il mercato brasiliano perché distrusse moltissime piante. Arrivò una gelata pazzesca e tutte le piante furono costrette a sopportare temperature sotto zero.

La temperatura ideale per l’arabica di qualità sta tra i 18 e i 22 gradi e la pianta può sopportare positivamente un’escursione termica che non superi i 19°C.

Per quanto riguarda la robusta invece, la temperatura ideale va dai 22 ai 28 gradi ma la pianta è in grado di sopportare un’escursione termica di massimo 14°C.

Per l’approvvigionamento di acqua, avviene nella maggior parte dei casi grazie alle piogge: la robusta ha bisogno di molta più acqua nell’arco dell’anno rispetto all’arabica.

In entrami i casi è necessario che la stagione delle piogge cessi nel periodo della fioritura e raccolta per evitare effetti indesiderati in tazza quando la bevanda arriva a noi.

 

Resta
aggiornato

Iscriviti, ti aggiorneremo sulla disponibilità di tutti i nostri nuovi prodotti e avrai accesso a benefit dedicati solo a te!

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.

Accetto