Guarda il video

e partecipa all'ondata POP del caffè Artigianale!

Iscriviti alla nostra community

Shop

Vellakadai estate

Eastern Ghats, stato di Tamil Nadu, India

I nostri giorni in piantagione, montagne e sari multicolori

Tutta la parte apicale di uno dei rilievi principali delle Shevaroys Hills, nello stato di Tamil Nadu, in India, è occupata dalla piantagione di Vellakadai.

 

Era la metà di gennaio 2009 quando mi inerpicai per la prima volta attraverso la giungla rigogliosa che protegge le piante di caffè con la sua ombra, per scendere al di là della collina, dove il caffè, appena raccolto, veniva lavorato.

 

I curing works, ovvero i locali dove avviene la lavorazione del caffè, comprese le attrezzature necessarie, erano un po’ fatiscenti ma ben tenuti, come la maggior parte delle strutture lavorative indiane. Non appena varcato il cancello si apriva un ampio cortile dove una ventina di donne che, avvolte nei loro sari multicolori, stavano accoccolate di fronte al loro monticello di ciliegie di caffè, frutto della loro fatica giornaliera, da cui eliminavano tutte quelle non perfettamente mature prima di consegnare il raccolto alla pesatura e alle spolpatrici.

Parole d’ordine caffè d’altura e qualità

Dove nasce il caffè che abbiamo selezionato?

Nello stato di Tamil Nadu, situato nel sud-est della penisola indiana, si trovano le Shevaroys Hills, rilievi tra i 1300 e i 1600 metri di altezza, che formano parte integrante degli Eastern Ghats.

 

Tutta la parte apicale di uno dei rilievi principali delle Shevaroys Hills, il Vellakadai, è occupata dalla piantagione che da esso prende nome, dove, tra i 1.300 e i 1.600 metri di altitudine, le piante di caffè crescono in mezzo ad alberi di mandarini, protette dall’ombra di piante di alto fusto.

 

Anche se Ramesh Raja è diventato negli anni un importante esportatore di caffè, non ha perso la passione per la coltivazione del caffè verde, sia robusta che arabica.
La piantagione è di proprietà della sua famiglia, che da oltre 50 anni ha dedicato la propria vita al caffè e che possiede un impianto per la “lavorazione a secco” nella vicina città di Salem.

Caratteristiche di questo caffè

Tutta la lavorazione è effettuata manualmente, dalla raccolta, che avviene tra dicembre e gennaio, fino alla selezione manuale delle ciliegie migliori.

 

Il prodotto è quindi lavato ed essiccato al sole su un vecchio patio di mattoni. Essendo necessaria estrema precisione, sono molte le donne coinvolte in tutte le fasi del processo, fino all’ultima verifica della qualità prima che il caffè venga insaccato per l’esportazione.

Vellakadai estate
La piantagione di Vellakadai

Un po’ di dati

  • Varietà botanica: 65% Sel. 795, 15% Sel. 9, 20% Kent e altri
  • Lavorazione: lavato, in vasche di fermentazione (plantation)
  • Raccolto: dicembre – gennaio
  • Essiccazione: al sole su patio
  • Altitudine: 1.300 – 1.600 m slm
  • Qualità/crivello: A

Trovi questi chicchi nei caffé:

Resta
aggiornato

Iscriviti, ti aggiorneremo sulla disponibilità di tutti i nostri nuovi prodotti e avrai accesso a benefit dedicati solo a te!

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.

Accetto